Make your own free website on Tripod.com

CONSIGLI PER COMUNICARE MEGLIO CON PERSONE SORDE

 

╚ importante ricordare che le persone sorde hanno gravi difficoltÓ nel ricevere le informazioni esterne attraverso il suono e per questo dipendono moltissimo dalla vista per capire meglio quello che gli altri dicono. Ecco perchŔ la lingua dei segni fornisce, attraverso le mani e gli occhi, una completa informazione del mondo circostante. Infatti, capita molto spesso che qualcuno, che non conosce la lingua dei segni, vorebbe comunicare con delle persone sorde, oppure che la stessa persona sorda non usi la lingua dei segni; per questo vi offriamo alcuni suggerimenti per migliorare la vostra capacitÓ di comunicazione rendendola il p¨ possibile chiara ed efficace.

1 - Richiamare l'attenzione della persona sorda prima di parlare. Va bene chiamare attraverso un colpetto leggero sulla spalla o sul braccio, o un segno in aria nella sua direzione per attirare il suo sguardo.

2 - Porsi di fronte alla persona e starle vicino mentre si parla. Stare attenti che nessun oggetto ostacoli la vista durante la conversazione. Assicurarsi che la persona sorda veda bene il viso e la bocca di chi parla. Non masticare, fumare, o tenere la mano davanti alla faccia.

3 - Parlare senza esagerare i movimenti labiali. Invece di aiutare la lettura labiale, le esagerazioni di pronuncia la impediscono. Non serve alzare la voce mentre si parla con la persona sorda, perchŔ anche questo altera i movimenti labiali normali.

4 -  ╚ controproducente parlare direttamente nell'orecchio della persona, senza aver stabilito un contatto visivo diretto. La comunicazione viene ad essere completamente ridotta, se non addirittura drasticamente compromessa.

5 - Usare l'espressivitÓ del viso e del corpo per rendere pi¨ chiaro il messaggio.

 

TORNA INDIETRO